Tecnologia 5G: le nuove frontiere per gli investimenti del futuro

Il premio Nobel 2020 per l’economia è stato assegnato a Paul Milgrom e Robert Wilson, docenti dell’Università di Stanford, per i loro sviluppi nella teoria delle aste. Le loro ricerche hanno portato anche alla definizione di nuovi formati d’asta impiegati principalmente per l’assegnazione di servizi e beni con un valore comune come le telecomunicazioni.

Questo è un’ottimo spunto per parlarvi della #tecnologia #5G ed in particolar modo dei suoi sviluppi futuri.


A seguito dell’evento del 12 ottobre 2020 in cui sono stati lanciati i nuovissimi iphone 12, ecco che tra le novità tanto attese c’è la predisposizione al 5G.

Ma ridurre la tecnologia 5G ad un migliore qualità di utilizzo di uno smartphone non è sufficiente: il 5G rappresenta “nuovo” web.

Negli anni 2000, il #3G ha aperto la strada a Internet e ai servizi in mobilità favorendo lo sviluppo di nuove opportunità di business per marchi come Blackberry e Apple. La connettività #4G ha successivamente offerto velocità di trasmissione dati più elevate, consentendo a società come Facebook e Uber, tra le più famose, di crescere grazie alle potenzialità della banda larga mobile.